blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

mercoledì, febbraio 23, 2011

La splendida Viktoria Mullova in concerto l'8 marzo per la IUC di Roma

Quello di martedì 8 marzo alle 20.30 all'Aula magna della Sapienza e' uno degli appuntamenti clou della stagione della IUC-Istituzione Universitaria dei Concerti. Suonera' infatti Viktoria Mullova (nella foto), "la più elegante, raffinata e dolcemente espressiva violinista del mondo”. A poco più di cinquant'anni, e' unanimemente considerata tra le massime virtuose del violino, ma con qualcosa in più: si distingue infatti per la passione e il coraggio straordinari che mette in tutto cio' che fa e per la rara propensione a percorrere sempre nuove strade. Il suo desiderio di non fermarsi alle vecchie e comode abitudini dà un valore speciale al suo concerto romano, in cui presentera' tre Sonate di Beethoven, tra cui la celeberrima "A Kreutzer", che ispiro' a Tolstoj il romanzo omonimo. Infatti, per ricreare le sonorita' e gli equilibri autentici tra i due strumenti, affianchera' al suo Stradivari un fortepiano dell'epoca di Beethoven, invece del moderno pianoforte che si usa normalmente oggi. Proprio per raggiungere questo risultato ha recentemente formato un duo con uno dei più apprezzati interpreti che stanno riportando in auge questo antico strumento, Kristian Bezuidenhout. Insieme hanno recentemente inciso due delle Sonate di Beethoven che eseguiranno a Roma.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica