blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

lunedì, febbraio 13, 2012

Godibili "Sinfonie d'inverno" con l'Orchestra della Fondazione Petruzzelli

Mentre non è ancora per nulla chiaro chi sarà il nuovo sovrintendente della Fondazione Petruzzelli chiamato a proseguire il prezioso lavoro di Giandomenico Vaccari e si parla della prossima venuta a Bari di un calibro da novanta come Carlo Fontana, quale superconsulente, la Fondazione Petruzzelli dopo il "Concerto Moretti" naviga a vista e propone un ciclo di quattro accattivanti serate musicali dal suggestivo titolo “Sinfonie d’Inverno”. I biglietti sono già in vendita da sabato 11 febbraio, al botteghino del Teatro Petruzzelli ed on line su www.bookingshow.it. Infopoint: 080.975.28.40. Si parte giovedì 16 febbraio alle 21.00 con il noto maestro tedesco Ralf Weikert che dirigerà l’Orchestra della Fondazione Petruzzelli, in uno splendido programma tardo-romantico che comprende i radiosi "Vier letzte Lieder " (Gli Ultimi Quattro Lieder) di Richard Strauss (soprano Alexandra Coku), l'ouverture della "Rosamunde" di Franz Schubert e la sublime Sinfonia n. 7 di Anton Bruckner. Giovedì 23 febbraio alle 21.00 sarà Nir Kabaretti a dirigere l’Orchestra della Fondazione Petruzzelli, in programma Syrinx (flauto solo Annalisa Pisanu) e Prélude à l'après-midi d'un faune di Claude Debussy, l'Ouverture-Fantasia "Romeo Giulietta" (1880) e la Sinfonia in re minore di César Franck. Lunedì 27 febbraio alle 21.00 la rassegna propone un appuntamento cameristico con il duo composto dal violinista Francesco D’Orazio e dal pianista Giampaolo Nuti. In programma la Sonata in mi minore op. 29 per violino e pianoforte (1889) di Ferruccio Busoni, Tzigane per violino e pianoforte (1924) di Maurice Ravel, Road Movies per violino e pianoforte (1995) di John Adams, Sonata in re minore op.121 per violino e pianoforte (1851) di Robert Schumann. Venerdì 2 marzo, infine, alle 21.00 John Neschling dirigerà l’Orchestra della Fondazione Petruzzelli nella Sinfonia n. 5 di Gustav Mahler, in programma anche la poco eseguita (almeno in italia) "Ave Maria" di Anton Bruckner con il Coro della Fondazione Petruzzelli (nella foto) preparato da Franco Sebastiani.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica