blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

venerdì, dicembre 14, 2007

Un omaggio tra musica e poesia all'indimenticabile Mario Luzi

Domani, sabato 15 dicembre con inizio alle ore 19 presso l’Hotel Esperia di Sammichele di Bari, la Fondazione Concerti Piccinni organizza una serata di musica e poesia dal titolo “Il silenzio, la voce. Omaggio a Mario Luzi", con Leo Lestingi, voce recitante, e Mariateresa Bari al violoncello (Infotel: 080/5745761 – 335.5707272). Il recital poetico-musicale Il silenzio, la voce è incentrato sull’opera poetica e letteraria del grande poeta toscano Mario Luzi (1914-2005), che Leo Lestingi, già esponente di punta del teatro sperimentale e universitario pugliese e la giovane violoncellista Mariateresa Bari, hanno presentato con successo di pubblico e di critica in varie piazze italiane, tra cui anche Firenze nell’àmbito di un convegno luziano, alla presenza commossa e partecipe dello stesso Luzi. Si tratta non solo di un omaggio, appassionato e “devoto”, al magistero artistico esercitato da Luzi in quasi mezzo secolo di attività poetica, ma di una sorta di affascinante viaggio all’interno delle stagioni poetiche da lui attraversate, che si snoda attraverso i termini più significativi di una sua piccola e preziosa opera, "Il silenzio, la voce" (ed. Sansoni 1984), nella quale Luzi ha chiarito i fondamenti del suo impegno poetico, alla ricerca della verità della parola e del suo senso, fra silenzio, appunto, e voce, intesa come possibilità estrema di dire e di proferire; insomma, come “profezia”. Il recital, infatti, propone un percorso denso e originale, dalle prime fasi dell’esperienza poetica luziana, ermetiche e simboliste, alle più recenti, dove la ricerca del poeta sembra coincidere in un approdo al “porto dell’anima”.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica