blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

venerdì, gennaio 11, 2008

Le Scene dal Faust di Robert Schumann inaugurano la stagione lirica del Teatro Regio di Parma

Si apre ufficialmente domenica 13 gennaio (con repliche i giorni 16 / 20 / 23 / 26 gennaio) la stagione lirica 2008 dello storico Teatro Regio di Parma. Un’apertura che il Sovrintendente Mauro Meli, insieme al suo direttore musicale Bruno Bartoletti, hanno inteso dedicare all’Oratorio in tre parti “Szenen Aus Goethes Faust” (Scene dal Faust di Goethe) di Robert Schumann, di cui appena un paio d’anni fa si son celebrati i 150 anni della scomparsa. Una scelta per palati raffinati, la cui peculiarità nella presente fattispecie consiste nel fatto che si tratti d’esecuzione in forma scenica (in prima italiana) dell’incompiuto capolavoro del compositore tedesco. Regia, scene, costumi e luci sono affidate al noto regista argentino Hugo De Ana. L’Orchestra e il Coro del Teatro Regio di Parma (quest’ultimo preparato da martino Faggiani) sono guidati da Donato Renzetti. Tra gli interpreti vocali vi segnalo le significative presenze di Markus Werba (Faust /Pater Seraphicus /Doctor Marianus), Daniela Bruera (Gretchen / Una poenitentium), Michele Pertusi (Mephistopheles /Pater Profundis /Böser Geist) e Desirée Rancatore (Sorge / Martha). La stagione lirica del Regio proseguirà poi con il “Porgy and Bess” di George Gershwin (13 febbraio), il “Così fan tutte” di Mozart (20 marzo) e la Bohème di Puccini (18 aprile). Maggiori informazioni e dettagli sulla stagione lirica, ma anche sul ricco cartellone di appuntamenti di quest’anno con la musica sinfonica e i balletti della Fondazione parmigiana, li potete tranquillamente trovare sul suo eccellente sito web. Una serata d’opera al Regio merita senz’altro un viaggio. Parafrasando un celeberrimo detto: “Parma val bene una messa”. Date retta a chi l’ha fatto di recente.

2 Commenti:

Blogger ferdinando ha detto...

Il testo originale e la traduzione italiana a cura di Ferdinando Albeggiani si trovano sul sito

The Lied, Art Song, and Choral Texts Page a cura di Emily Ezust
al seguente indirizzo

http://www.recmusic.org/lieder/assemble_texts.html?SongCycleId=1405

4:37 PM

 
Blogger Alessandro Romanelli ha detto...

Gentilissimo Fernando, La ringrazio della preziosa segnalazione.

7:33 PM

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica