blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

giovedì, febbraio 03, 2011

Domani Renato Palumbo dirige l'Orchestra della Fondazione Petruzzelli nel secondo appuntamento della stagione sinfonica 2011

Domani, alle 21.00, torna sul podio del Petruzzelli il maestro Renato Palumbo (nella foto di Carlo Cofano in un momento delle prove); ci torna dopo un anno e due mesi dalla trionfale serata inaugurale del 6 dicembre 2009 con la "Turandot" di Puccini in quella che è stata la prima stagione lirica (dopo il tragico rogo del 1991) nel rinato Politeama barese. Questa volta Palumbo sarà però alla guida della nuova Orchestra della Fondazione Petruzzelli e non della Sinfonica della Provincia di Bari, come egli stesso ha ricordato nell'incontro di stamane nel foyer superiore del teatro. Ecco il programma della serata: l’Ouverture dal “Don Giovanni” K 527 (1787) di Wolfgang Amadeus Mozart, il Concerto n. 3 in mi bemolle maggiore per corno ed orchestra K 447 (1787) di Wolfgang Amadeus Mozart (corno solista: Martina Repetto) ed infine la Sinfonia n. 6 in si minore Op. 74 “Patetica” (1893) di Pëtr Il'ič Čajkovskij. "Questa bellissima sinfonia prosegue una sorta di percorso ciaikovskiano - ha detto Giandomenico Vaccari, sovrintendente della fondazione lirico-sinfonica barese - che avviato lo scorso anno dal Lago dei Cigni dovrebbe presto portare il Petruzzelli ad allestire un'opera del celebre compositore russo: Eugene Onegin o Dama di Picche." Tornando a Palumbo, va sottolineata la sua soddisfazione per il comportamento nelle prove della giovane ma già agguerrita compagine orchestrale: "Ho visto un grande entusiasmo e soprattutto una straordinaria disciplina in questi bravi musicisti. Stiamo lavorando molto bene." All'incontro è intervenuta anche la giovane cornista genovese Martina Repetto, primo corno dell'orchestra del Petruzzelli, che domani sarà impegnata per la prima volta nella sua vita nell'esecuzione dello splendido concerto mozartiano. Ed è bello e significativo che invece di chiamare fior di costosi solisti la Fondazione Petruzzelli promuova invece i giovani talenti della sua compagine sinfonica. Ultime news offerte poche ore fa da Vaccari: la coproduzione con il Politeama di Lecce del "Trovatore" di Verdi e la conferma di due nomi altisonanti del calibro di Ezio Frigerio (scenografo) e Franca Squarciapino (costumista) ad affiancare il "regista" Vittorio Sgarbi nel prossimo allestimento di "Salome" di Richard Strauss al Petruzzelli. Intanto, i biglietti del concerto sinfonico di domani sono in vendita al Botteghino del Teatro e on-line su www.bookingshow.com./ Infotel: 080.975.28.40.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica