blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

sabato, aprile 30, 2011

Stasera al Marrucino di Chieti prende il via la quarta edizione del Chamber Music Festival con Antonio Tinelli e il Quartetto Archimede

Prenderà il via domani, sabato 30 aprile 2011, alle ore 21.00, presso il Teatro Marrucino di Chieti la 4ª Edizione del “Chamber Music Festival” di Chieti che, sotto la direzione artistica del M° Giuliano Mazzoccante, vedrà l’esibizione, nei 6 appuntamenti che si snoderanno tra aprile e giugno, di straordinari interpreti mondiali della Musica da Camera. Questa edizione, inoltre, che rientra nel Cartellone del “Maggio Teatino”, sarà interamente ospitata all’interno del prestigioso Teatro Marrucino di Chieti, uno dei più importanti dell’intero centro Italia, grazie al grande sostegno ricevuto dal Sindaco di Chieti Umberto Di Primio, dalla Fondazione Carichieti e da altre importanti Istituzioni e Sponsor che, con il loro supporto, hanno unanimemente riconosciuto e deciso di valorizzare il grande livello espresso dalla rassegna nel corso dei suoi primi 3 anni. Il primo appuntamento di domani vedrà l’esibizione della formazione composta da Antonio Tinelli (nella foto) e dal Quartetto Archimede interpreti di musiche di Mozart e Rota. Il M° Antonio Tinelli è vincitore di oltre 30 premi nei principali concorsi Nazionali ed Internazionali. La più che ventennale attività artistica annovera concerti tenuti in Europa ed Estremo Oriente. Da solista collabora con orchestre quali l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari, la Kiev RTV Festival Orchestra, l’Orchestra Filarmonica “George Enescu” di Bucarest, l’Orchestra Internazionale d’Italia, Gli Archi del Cherubino e l’Orchestra Milano Classica. Attivo nell’ambito discografico tra l’altro ha inciso musiche di S. Mercadante, e, in prima assoluta mondiale, musiche di R. Malipiero, S. Calligaris e R. Gervasio (Iktius, DAD Records, VDM Records/RaiTrade). Il CD con le Sonate e il Trio di Johannes Brahms, prodotto dalla Phoenix Classics e distribuito dalla Ducale Dischi, è stato recentemente premiato con 5 stelle dalla rivista nazionale di settore “Musica”. È di prossima pubblicazione il CD inciso per la Camerata Tokyo in formazione trio al fianco del leggendario Karl Leister e del pianista Giuliano Mazzoccante. E’ docente titolare della cattedra di clarinetto al Conservatorio di Musica “E.R. Duni” di Matera e tiene regolarmente corsi di perfezionamento e masterclass in Italia e all’estero. Il “Quartetto Archimede”, nato nel 1999 e composto da Enzo Ligresti e Corrado Genovese (violini), Gaetano Adorno (viola) e Benedetto Munzone (violoncello), ha fra le sue principali finalità la divulgazione del più significativo repertorio musicale da camera. La ricerca artistica dell’ensemble si muove su un fronte musicale ampio, da Haydn e Boccherini a Webern e Shostacovich, passando attraverso tre secoli di repertorio cameristico, con l’aggiunta di rare incursioni nel repertorio contemporaneo. Sono ospiti regolari di vari festival musicali europei e di prestigiose associazioni concertistiche, hanno suonato oltre che in Italia anche in Francia, Austria, Albania, Croazia, Germania, Macedonia, Slovenia, Belgio, Kosovo, Spagna e prossimamente terranno una tournee in America Latina. È di prossima pubblicazione un doppio CD integralmente dedicato alla musica da camera di Franz Schubert insieme al violoncellista Rocco Filippini.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica