blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

giovedì, novembre 10, 2011

Si chiude sabato con un concerto diretto da John Neschling la stagione sinfonica 2011 della Fondazione Petruzzelli

Nel segno di Anton Bruckner e della sua sinfonia più conosciuta (la "Romantica") si chiude anche, dopo quella lirica, la stagione sinfonica 2011 della Fondazione Petruzzelli. A fine mese ci sarà, come stamane ha comunicato in conferenza stampa il sovrintendente Giandomenico Vaccari (nella foto di Carlo Cofano), la presentazione ufficiale del cartellone operistico del 2012 che prenderà il via, salvo sorprese dell'ultim'ora, solo il 20 gennaio con la "Carmen" di Bizet (e non più il 6 dicembre 2011 con il programmato "Macbeth" di Verdi, rinviato probabilmente al 2013) diretta dal grande Lorin Maazel, al suo debutto come direttore d'opera qui al Petruzzelli alla veneranda età di 82 anni! Questa mattina nell'incontro con la stampa di presentazione dell'ultimo concerto sinfonico in programma, oltre a Vaccari, c'erano il maestro Neschling, noto direttore d'orchestra nato in Brasile da una famiglia ebraica viennese che nel 1938 dovette forzatamente emigrare lontano dall'Europa per le ragioni che tutti conosciamo, e il percussionista barese Filippo Lattanzi, uno dei talenti più interessanti e completi della sua generazione. Il programma del concerto dell'Orchestra della Fondazione Petruzzelli guidata da Neschling che si terrà sabato sera, alle 21.00, comprende nella prima parte il Concierto Candela per percussioni e orchestra (1993) della compositrice messicana Gabriela Ortiz, che vedrà nelle vesti di solista proprio Lattanzi, e la succitata Quarta Sinfonia, detta "Romantica" di Anton Bruckner. Biglietti in vendita al botteghino del teatro Petruzzelli. Infopoint. 080.975.28.40. Website: www.bookingshow.com/

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica