blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

giovedì, gennaio 05, 2012

I prossimi concerti alla IUC di Roma

Nei prossimi giorni all'Aula Magna della Sapienza Università di Roma due dei concerti di punta della stagione della IUC - Istituzione Universitaria dei Concerti. Sabato 14 gennaio il soprano Anna Caterina Antonacci (nella foto), grande protagonista della scena lirica e fascinosa interprete, talora insuperabile, di molti personaggi del mito e della storia antica. La sua statura di tragèdienne si esalterà al confronto con gli affetti barocchi di Barbara Strozzi, Henry Purcell e Claudio Monteverdi. Di quest'ultimo interpreterà, tra l'altro, il "Combattimento di Tancredi e Clorinda", in una singolare versione in cui interpreterà tutti e tre i ruoli, ovvero il Testo, Clorinda e Tancredi: una performance resa possibile solo dalla sua magnetica intensità espressiva, sorretta da una voce dal timbro inconfondibile, denso e caldo. Con lei suona l'Accademia degli Astrusi, diretta da Federico Ferri, che in poco tempo è entrato a far parte del ristretto numero dei gruppi strumentali italiani che per teatralità, estro e sensualità del suono sono internazionalmente considerati gli interpreti per eccellenza della musica barocca. Martedì 17 gennaio il pianista turco Fazil Say. Di lui il quotidiano Le Figaro di Parigi ha scritto: "Non è soltanto un pianista di genio: indubbiamente sarà uno dei grandi artisti del ventunesimo secolo". È infatti un artista completo, uno straordinario pianista classico, un appassionato di jazz (ha fondato il Worldjazz Quartet) e un compositore di grande talento. E' un musicista di formazione cosmopolita e il dialogo tra oriente e occidente è alla base delle sue interpretazioni. In programma Bach-Busoni, Zimmermann e Schubert.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica