blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

domenica, marzo 20, 2011

L'Orchestra del Petruzzelli diretta da Maazel: un trionfo (quasi) inaspettato a Washington*

"Non si è ancora placata l'eco della strabiliante performance dell'Orchestra della Fondazione Petruzzelli in trasferta a Washington per onorare artisticamente i 150 anni dell'Unità nazionale. L'osanna ricevuta da autorità e semplici spettatori della circostanza non si è limitata agli autorevoli pareri di critici, giornalisti e recensori. Ieri sera durante la cena già programmata presso la residenza ufficiale dell'Ambasciata italiana a Villa Firenze - alla presenza del sovrintendente Giandomenico Vaccari e del segretario artistico Luigi Fuiano - ennesimo elogio solenne a onor del merito tributato dall'Ambasciatore al sindaco Emiliano: "L'esibizione è stata talmente emozionante che vi siete guadagnati un rinnovato invito a Washington. Sarà come casa vostra, potrete venire qui in qualunque momento lo desideriate". Ancor più circostanziato il pensiero a dir poco lusinghiero espresso dal direttore d'orchesta per l'occasione, il celebre Lorin Maazel: "Ho suonato con le migliori orchestre del mondo, ma quella del Petruzzelli, nonostante si giovanissima, è stata eccezionale come poche altre". Pareri unanimemente entusiasti per una prestazione ricca di pathos, che ha riscosso un consenso clamoroso, mandando letteralmente in visibilio chiunque abbia avuto l'irripetibile fortuna di assistervi. "E' per questo motivo - ha proseguito Maazel rivolgendosi ad Emiliano - che vorrei venire al più presto a Bari a suonare con questa Orchestra di eccellente qualità'". Per Lorin Maazel, personaggio tra i più conosciuti e apprezzati del panorama musicale attuale perfettamente in grado di parlare, tra le altre, anche la lingua italiana, non sarebbe l'esordio nel capoluogo pugliese. E' già transitato a Bari negli anni '80, ma solo per dirigere un'orchestra estera. Ora, invece, un episodio memorabile si profila nella storia del Petruzzelli e della Fondazione. L'inimitato compositore, violinista e direttore americano si appresta per la prima volta in assoluto a dirigere, a Bari stessa, un'orchestra del Teatro. Un inatteso successo senza precedenti. La città di Bari, ancora una volta, non solo viene maestosamente glorificata grazie al suo più rappresentativo teatro e, soprattutto, all'oculato operato della Fondazione Petruzzelli, ma diventa anche prezioso oggetto di esportazione oltreoceano, laddove il valore e il merito di un'iniziativa, o di un'operazione, rappresentano termini di giudizio pressochè infallibili." *(fonte: "BARI LIVE", 19 marzo 2011 - autore: Luigi Fallacara)

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica