blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

martedì, maggio 24, 2011

"Al Teatro Morlacchi di Perugia musica e solidarietà guidate dal maestro Tirilli" di Elena Dandini*

"Il Teatro Comunale Francesco Morlacchi di Perugia ha riaperto dopo sessant’anni i battenti alla musica lirica, per la quale é stato espressamente creato nel 1781, grazie all’appassionata determinazione del Maestro Marco Daniele Tirilli. Con il Galà Lirico di domenica 22 maggio si é infatti compiuto il primo ed importante passo per un’auspicabile prossima e duratura stagione lirica a cui fa capo l’Associazione Opera Morlacchi di Perugia. Il programma della serata, presentato, con la solita elegante verve, dal Maestro Enrico Stinchelli conosciutissimo ideatore, nonché conduttore del programma radiofonico “La Barcaccia” (Radiotre), é stato degno del più noto ed amato repertorio belcantistico, a sostegno ed umana vicinanza al popolo giapponese dopo il nefasto terremoto dell’undici marzo scorso e le due bandiere nazionali, realizzate con fiori, unico abbellimento del palco, ne erano simbolo. L’Inno di Mameli, leit motiv delle commemorazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, eseguito dall’Orchestra Sinfonica Italiana unitamente al Coro Lirico dell’Umbria e al Coro Mattia Battistini di Rieti, ha dato il "LA" alla serata. Sul palco del Morlacchi si sono avvicendati il mezzosoprano Gabriella Colecchia, voce calda e di gran fraseggio, vincitrice di prestigiosi concorsi internazionali quali il “Luciano Pavarotti International Voice” ed il “Toti dal Monte Internetional Competition”; il soprano lirico giapponese Akiko Nakajima il cui debutto in Italia risale al 1992 al Teatro San Carlo di Napoli nel ruolo di Musetta e da cui é iniziata la sua brillante carriera; il soprano statunitense Mithra Mastropierro, vera rivelazione per estensione vocale e grande capacità nei “filati”; ultimo, ma non ultimo il tenore Francesco Anile, affermata realtà del mondo lirico, nazionale ed internazionale, nei ruoli drammatici grazie a doti di potenza vocale non comuni,con cui ha regalato brividi di emozione alla sala. Una serata equilibrata nella scelta delle arie e dei compositori, erano presenti all’appello : Verdi, Puccini, Mascagni, Leoncavallo, Donizetti, Rossini, Bizet, due ore di musica fluida grazie alla bacchetta morbida, aulica e dal gesto raffinato del maestro Marco Daniele Tirilli, splendida realtà direttoriale non solo per Perugia. L’evento, perché così lo si deve definire, é stato ripreso in full HD e La piattaforma Streamit Japan (www.streamit.jp) la prima Broswer Tv dedicata alla promozione del Made in Italy in Giappone, manderà in onda in esclusiva mondiale il Concerto nella sua versione integrale. La messa in onda del Concerto, prevista per la metà di Giugno sul Canale 4 - Arts Channel con Speciali dedicati al Teatro Morlacchi e alla Città di Perugia in onda sul Canale 6 - Italy Travel ; tutto ciò a coronare l’impegno e l’entusiasmo degli organizzatori e dei cantanti che hanno reso possibile un emozionante Galà." Elena Dandini* (fonte: LSD Magazine 24 maggio 2011)

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica