blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

giovedì, ottobre 13, 2011

Domenica prossima prende il via la rassegna "Itinerario Musicale nelle Chiese di Casamassima"

L’ Associazione Culturale Musicale "AMADEUS" presenta al pubblico di Casamassima (e non solo) la consolidata rassegna musicale intitolata "Itinerario Musicale nelle chiese di Casamassima", realizzata grazie al patrocinio e al contributo della Regione Puglia (Assessorato al Mediterraneo), della Provincia di Bari(Assessorato alla Cultura) e del Comune di Casamassima (Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo), della Signora Carmela Scarano, della ditta Teorema di Acquaviva delle Fonti e della Libera Universita Lum di Casamassima. Domenica 16 Ottobre 2011 alle ore 20,00 nella Chiesa del Purgatorio, si esibirà il TRIO ROSPIGLIOSI, un trio del tutto inusuale formato da RIEKO OKUMA (flauto), LAPO VANNUCCI (chitarra) e LUCA TORRIGGIANI (pianoforte). Il trio, eseguirà brani di autori classici e autori contemporanei che hanno scritto per questa particolare formazione come Luigi Giachino, Francesco Di Fiore e il pugliese Francesco De Sanctis. Il trio ha un'intensa attività concertistica per l'altissimo grado professionale e per i prestigiosi riconoscimenti ricevuti. Domencia 30 ottobre 2011 alle ore 20,00, nella Chiesa del Purgatorio, si esibirà il duo spagnolo formato dai fratelli FRANCISCO CUENCA (chitarra) e JOSE MANUEL CUENCA (pianoforte), una formazione strumentale tra le più inconsuete, considerato il repertorio tipicamente solistico che caratterizza entrambi gli strumenti. Il duo è considerato dalla critica come “unico nella maniera di fondere in uno i due strumenti con grande eleganza e finezza nel tocco”, il duo Cuenca proporrà, tra l’altro, alcune tra le più celebri pagine scritte da compositori che si sono rivolti al ricchissimo patrimonio di canti popolari spagnoli. In programma, Tres Piezas di Erik Marchelie, Dos Pizas di Bigazzi e Colonna, Tres danzas di Manuel de Falla, il celebre Adagio dal Concierto de Aranjuez di Joaquin Rodrigo e Anzur di Francisco Cuenca. Domenica 13 Novembre 2011 alle ore 20,00 , nella Chiesa Madonna delle Grazie, si esibirà il duo composto da GIAMBATTISTA CILIBERTI(clarinetto) e PIERO ROTOLO (pianoforte). Il duo di origine pugliese è nato con l'intento di diffondere il repertorio cameristico del novecento e in questa particolare occasione propone musiche di Nino Rota, Armold, Templeton. Domenica 27 Novembre 2011 alle ore 20,00 , nella Chiesa del Purgatorio , si esibirà il giovane pianista DAVIDE VALLUZZI con un programma interamente dedicato a Franz Liszt nel bicentenario della nascita. Domenica 4 Dicembre 2010 alle ore 20,00 , nella Chiesa Madonna delle Grazie , ci sarà il duo ALESSANDRO CROSTA (flauto e ottavino) e NADIA TESTA (pianoforte) che presenterà Il Canto di Mefite. La manifestazione dal sottotitolo “Personaggi femminili nell’opera lirica” esalterà le immortali protagoniste di opere liriche, che hanno eccitato e commosso le platee di tutti i tempi nei teatri più prestigiosi al mondo: donne passionali, capaci di atti estremi e di estreme rinunce, che giocano il proprio destino e svelano gli anfratti più intimi e gelosi dell’anima. Sono creature del sole e della luna, rimodellate grazie alla stregante, magnetica emozione della musica. Il programma musicale prevede l’esecuzione di parafrasi d’opera sulla Lucia di Lammermoor di Donizetti, sulla Tosca e Boheme di Puccini, sulla Traviata di Giuseppe Verdi e sulla Carmen di Bizet. Domenica 11 Dicembre alle ore 20,00 , nella Chiesa Madonna delle Grazie , ascolteremo proveniente dalla Spagna il QUARTETTO CASULANA formato da SABRINA PACCUCI (violino), PILAR PARRENO (viola) , CRISTRINA AGUILERA (violoncello), RENATA CASERA (pianoforte). Il quartetto proporrà un programma interamente dedicato a compositrici donne in un periodo in cui il ruolo delle donne nel campo musicale era in linea al ruolo imposto nel campo sociale. Le opere proposte sono raramente presentati nelle sale da concerto Domenica 18 Dicembre, alle ore 20.00, nella Chiesa Madonna delle grazie, ci sarà il consueto Concerto di Natale in cui sarà protagonista il Duo pianistico CARLA AVENTAGGIATO – MAURIZIO MATARRESE (2 pianoforti, nella foto). Il concerto propone la Nona Sinfonia di L.v.Beethoven nella trascrizione per 2 pianoforti di Franz Liszt e costituisce un “omaggio” al grande compositore ungherese nel bicentenario della sua nascita. Tra le trascrizioni di Liszt, quella per due pianoforti della nona sinfonia di Beethoven, completata nel 1851, occupa uno dei posti più importanti sia per l’efficacia delle soluzioni sonore adottate, sia per la difficoltà di esecuzione, difficoltà avvertibile anche al semplice ascolto “da profano” perché sembra proprio che sia richiesto agli interpreti di pensare come una mente sola in una simbiosi totale di cervelli e strumenti. Insomma, per eseguire la trascrizione della Nona, viene da pensare che gli interpreti debbano condividere qualcosa di più del semplice mestiere di musicista. Ne nasce una lunga cavalcata pianistica attraverso tutti gli effetti orchestrali immaginabili. Si ascoltano, per oltre un’ora: i violini, gli strumenti a fiato e, cosa ancor più stupefacente, il coro e le voci dei solisti. Tutto fedelmente riportato dallo splendido suono dei due pianoforti. Si prova un’emozione nuova, nel riconoscere attraverso questi suoni, quelli conosciuti e ormai “scontati” della Nona Sinfonia, fino al punto da esserne meravigliati e rapiti. INGRESSO LIBERO - Per ulteriori informazioni chiamare i seguenti numeri: 349.4775799/ 392.8265310 (website: www.associazioneamadeus.it).

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica