blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

giovedì, dicembre 15, 2011

"Raccontare Beethoven" con l'Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari: si parte il 5 gennaio allo Showville

Una programmazione totalmente rinnovata con cinque progetti musicali tematici, una guida all’ascolto prima di ogni concerto con critici musicali, giornalisti e registi e una nuova campagna abbonamenti. Sono queste alcune delle novità della stagione concertistica 2012 dell’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari che si apre il 5 gennaio prossimo con il progetto “Raccontare Beethoven” in coproduzione con Showville la multisala cinematografica barese che ospiterà i primi dodici concerti dell’anno (otto Sinfonie e quattro concerti per pianoforte), dedicati al grande compositore tedesco. In occasione del concerto inaugurale della stagione, l’Orchestra Sinfonica della Provincia sarà diretta dal maestro Vladimir Conta con solista il soprano greco Dimitra Theodossiou. In programma la Sinfonia n.1 in do maggiore op.21 di Ludwing Van Beethoven, Sinfonia da “Norma” e Sinfonia da “Casta Diva” di Vincenzo Bellini, Sinfonia da “Luisa Miller”, “Tacea la notte placida” da “Il Trovatore”, “Preludio atto III” e “Addio del passato da “La Traviata” di Giuseppe Verdi. Alla vigilia della riapertura nel 2012 dell’auditorium “Nino Rota”, futura sede dell’Orchestra, è stato promosso anche un rilancio degli abbonamenti. Per il “ciclo beethoveniano”, che si svolgerà da gennaio a marzo, il costo biglietto sarà di 10 euro per ogni singola serata, 8 euro quello ridotto (over 65, possessori di tessera Agis, studenti universitari e allievi del Conservatorio). Sono previsti abbonamenti da 60 euro (40 euro ridotto) per i dodici concerti. Nell’ambito del progetto “Raccontare Beethoven” sono previste anche produzione in decentramento in alcuni teatri della provincia quali Santeramo, Gioia del Colle, Castellana e Conversano. La stagione dell’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari proseguirà con altri quattro cicli monotematici: “Festival di Pasqua” (marzo- aprile), “Silenzio: settimane di musica contemporanea” (aprile – maggio), “Tesori musicali di Puglia” (maggio), “I luoghi della memoria: concerti nei castelli” (giugno – luglio). L’iniziativa è stata presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, alla presenza dell’assessore alla cultura della Provincia di Bari, Nuccio Altieri, del maestro Angelo Cavallaro, nuovo direttore artistico dell’Orchestra della Provincia di Bari, di Michele Bisceglie, responsabile delle attività teatrali ed eventi della multisala Showville di Bari e di Lucia Favia, dirigente del Servizio Beni ed Attività Culturali della Provincia di Bari. Gli abbonamenti potranno essere acquistati presso il botteghino di Showville aperto tutti i pomeriggi a partire dalle ore 16.00 (mercoledì – sabato - domenica anche di mattina dalle ore 10.30 alle 13.30). Info. 080.9757084.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica