blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

venerdì, novembre 30, 2007

Con Nicola Fiorino e Antonia Valente parte domenica la bella stagione concertistica del Liceo Wagner di Molfetta

Il Liceo Musicale “Richard Wagner” riparte con la sua Terza Stagione Concertistica, denominata Musica a Palazzo, come sempre caratterizzata dalla varietà e ricercatezza degli appuntamenti, che vedono protagonisti artisti pugliesi (e non) già noti a livello nazionale e internazionale. Il valore artistico di questi incontri musicali è sancito, quest’anno, anche dal patrocinio che la Provincia di Bari e la Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli hanno voluto accordare all’iniziativa molfettese, a conferma del grande valore culturale dell’operato del Liceo Wagner su un territorio non limitato solo al nord barese, ma esteso anche a livello regionale e nazionale. Lo stesso sovrintendente della Fondazione Petruzzelli Giandomenico Vaccari ha sottolineato, durante la presentazione della rassegna nell’aula consiliare della Provincia di Bari curata dal presidente dell'istituto molfettese Gianluca Altomare, l’importanza che un liceo musicale (per giunta privato) come il Wagner, oltre ad insegnare e divulgare lo studio della musica, sia in grado di produrre in proprio una stagione di tutto rispetto. Verrebbe da aggiungere che altre realtà assai più rinomate (penso "in primis" al Conservatorio Niccolo Piccinni di Bari) non facciano, o meglio, non vogliano fare altrettanto. La stagione si inaugura domenica 2 dicembre con il duo cameristico formato dall’eccellente violoncellista Nicola Fiorino e dalla talentuosa pianista Antonia Valente che presenteranno due tra le opere più intriganti della letteratura musicale per violoncello e pianoforte: la splendida Sonata di Schubert D.821 nota come l’”Arpeggione”, accostata ad un pezzo di rara esecuzione come la Sonata op.19 di Rachmaninov, paradigmatico esempio di intreccio di passionalità e virtuosismo in chiave ancora squisitamente romantica.
La stagione proseguirà domenica 3 febbraio 2008 con il concerto-spettacolo di Teatropera “L’oro di Wagner” realizzato in collaborazione con le associazioni baresi Artinpuglia e Bluorg; sul palcoscenico il soprano Mariagrazia Pani, l’attrice Giusy Frallonardo e la pianista Elisabetta Pani che descriveranno al pubblico la figura del noto musicista tedesco attraverso celebri arie operistiche, trascrizioni lisztiane per pianoforte solo su temi wagneriani e la recitazione di un testo frutto della rielaborazione di scritti dello stesso Wagner tratti da saggi ed epistolari.Giovedì 6 marzo sarà poi la volta del consueto appuntamento dedicato al jazz: il trio composto da Mirko Signorile al pianoforte, Mauro Gargano al contrabbasso e Fabio Accardi alla batteria, proporrà in chiave jazzistica brani famosi della musica leggera italiana e internazionale, un progetto originale appositamente pensato e realizzato per il Liceo Wagner. Il 10 aprile la stagione dedicherà l’intero concerto a Nino Rota; verranno eseguiti brani del celebre compositore barese e di Nicola Scardicchio, uno degli allievi prediletti. Protagonisti i pianisti Barbara Rinero e Leonardo Smaldone, l’attrice Rossella Giugliano e i cantanti Cristina Giannelli, Pietro Naviglio e Marcello Rosiello. Lo stesso Scardicchio sarà presente alla serata.Si prosegue il 15 maggio con un concerto per quartetto d’archi che vedrà protagonisti i violinisti Giovanni Zonno e Marcello De Francesco, il violista Dino De Palma e il violoncellista Pierluigi Sanarica; la serata vedrà l’esecuzione di una novità assoluta, il quartetto del compositore ebreo Viktor Ullmann, affiancata dal celebre quartetto op.96 l’ “Americano” di Antonín Dvořák. La stagione si chiuderà il 5 giugno 2008 con un programma dedicato ai concerti per pianoforte e orchestra di Mozart; il pianista Filippo Balducci affiancato dall’Ensamble Wagner diretto da Gianluca Altomare eseguirà i KammerKonzert del compositore salisburghese K414 e K415. Previste fuori abbonamento (date ancora da definire) altre due significative serate: un concerto lirico diretto da Gianluca Altomare alla guida dell’Ensemble Wagner, con protagonisti di valore indiscusso come il soprano Maria Pia Piscitelli, il tenore Francesco Anile e il baritono Giuseppe Altomare e un concerto cameristico del duo composto dal celebre violinista francese Pierre Hommage (nella foto) e dal pianista barese Pierluigi Camicia. Sede dei concerti Palazzo de Luca, Corso Dante 66, Molfetta. Per informazioni Liceo Musicale Wagner cell. 320/3180793 e Palazzo de Luca tel. 080/3976816.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica