blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

mercoledì, novembre 28, 2007

Gli appuntamenti di oggi e domani con il Festival URTIcanti

Stasera alle 20, primo dei concerti serali del Festival URTIcanti con le musiche dei paesi lontani dall'Italia. Nell'auditorium della Biblioteca Nazionale "Sagarriga Visconti Volpi"di Bari (via Pietro Oreste, 45, nelle vicinanze di via Napoli), alle ore 20 il quartetto con soprano, arpa e due chitarre composto da Sylvia Nopper, Consuelo Giulianelli (nella foto), Maurizio Grandinetti e Nando Di Modugno terranno un concerto con composizioni di autori contemporanei del Far Est: Giappone, Corea, Vietnam. Il programma si apre con Renka I (1996) per soprano e chitarra di Toshio Hosokawa (1955), il compositore giapponese ospite di questa edizione di URTIcanti, e prosegue con Calamintha (2000) per chitarra sola di Jo Kondo (Tokyo, 1947). A seguire: "Prélude" à un dialogue (1989) per duo di chitarre del vietnamita Ton That Tiet (Hue, 1933), "Two Korean Folk Songs" (2002) di Junghae Lee (coreana d'origine, nata a Tokyo nel 1964). Verso la conclusione giunge un omaggio all'ultimo grande esponente della tradizione musicale contemporanea orientale, Isang Yun, maestro di Hosokawa, coreano, nato nel 1917 e morto a Berlino nel 1995. Di Yun sarà eseguito "In balance" (1987) per arpa sola. In conclusione ci sarà una composizione del compositore austriaco di Berna Jurg Wyttenbach (1935) "Laut Kaftig" (1995-97) per soprano e arpa, una composizione ispirata al Giappone. Saranno presenti al concerto i compositori Hosokawa e Wyttenbach. Il festival proseguirà domani 29 novembre alle 18 presso il Salone degli Affreschi del Palazzo Ateneo di Bari con un concerto delle composizioni degli allievi della Masterclass di Composizione tenuta da Toshio Hosokawa. L'ensemble degli esecutori è diretto da Vito Liturri. Ingresso libero.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica