blog di informazione e critica musicale a cura di Alessandro Romanelli

giovedì, luglio 28, 2011

Toscanini direttore e artista mediatico: esce un prezioso volume

Arturo Toscanini è stato uno dei più grande direttori d'orchestra di tutti tempi, secondo alcuni il più grande, secondo altri no. Negli scorsi decenni sono comparse a più riprese pubblicazioni e biografie che lo riguardavano e ne hanno esplorato la vita e la luminosa quanto lunga carriera a 360 gradi. Buon ultima giunge adesso questa pubblicazione edita dalla LIM (Libreria Musicale Italiana) di Lucca dall'originale titolo, "Arturo Toscanini, il direttore e l'artista mediatico", curata in modo eccellente da Marco Capra e Ivano Cavallini. Il libro arriva a quattro anni di distanza dal convegno internazionale di studi che si tenne sull'illustre Maestro nella sua città natale Parma presso la Casa della Musica nel 2007, in occasione dei 50 anni dalla sua morte. Nel prezioso volume compaiono numerosi saggi di altrettanti autorevoli studiosi (curatori compresi) che a quel convegno parteciparono. Nei differenti contributi ci si avvale di significative testimonianze dirette di colleghi e musicisti del direttore parmense in un arco di tempo notevolissimo (1886, l'anno della tournèe brasiliana che ne rivelò il talento direttoriale sino alla morte nel 1957 a New York) e si mette a fuoco in particolare l'importanza straordinaria che Toscanini ebbe, non solo come interprete, ma anche come attento e meticoloso osservatore delle "primitive" tecniche di registrazione e dei nuovi mezzi di comunicazione (si pensi alle trasmissioni radiofoniche dei concerti, in particolare a quelle della NBC) che si affacciavano prepotentemente sin dai primi anni della sua carriera di artista. Il rischio che la pedissequa traduzione degli atti di un convegno in un volume potesse, coem spesso accade, divenire operazione arida per non dire didascalica, viene qui scongiurato dall'abilità dei curatori capaci di operare uno stimolante "montaggio" editoriale degli interventi e di far appassionare alla lettura di questa preziosa quanto esaustiva raccolta saggistica, anche chi di Toscanini, in verità, sappia poco o nulla. E questo non è certo merito di poco conto. Buona lettura!

1 Commenti:

Blogger Euterpe ha detto...

Saluti. Vorrei condividere con Voi il mio blog musicale, che spero che Vi piaccia. È bello trovare amanti della buona musica sulla rete. Tante grazie.

6:32 PM

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

 
Condividi
Wikio - Top dei blog - Musica